Tecnologie innovative per il riciclo di materie prime critiche da prodotti complessi a fine vita

  • 10 Maggio 2023
  • CONVEGNO
    Programma dell'evento

    A cura di ENEA

    La conversione verso modelli di produzione e di consumo circolari è sempre più una necessità non solo per garantire la sostenibilità dei processi produttivi dal punto di vista ecologico, ma per la solidità della ripresa economica, la stabilità dello sviluppo e la competitività delle imprese.

    Occorre rendere più rapida la transizione verso un’economia circolare e rigenerativa, con una particolare attenzione alla progettazione di prodotti sostenibili, alla circolarità nei processi produttivi e nei settori strategici e a più alta intensità di risorse. Il recente periodo di crisi pandemica e geopolitica ha evidenziato tutta la debolezza delle filiere globali. Occorre ripensare la catena di valore delle materie prime, accorciare la catena di approvvigionamento e ridurre gli sprechi, soprattutto per le materie prime strategiche necessarie per la transizione energetica e digitale. I prodotti complessi a fine vita sono una vera e propria “miniera” urbana ad oggi poco sfruttata. Nelle città vengono prodotti elevati quantitativi e varietà di rifiuti, da cui possono essere estratte materie e risorse utili ai cicli produttivi. Lo sfruttamento dei giacimenti urbani di materiali richiede lo sviluppo e di tecnologie innovative a basso impatto ambientale e un approccio sistemico, nonché il coinvolgimento ed il coordinamento tra diversi attori e filiere.
    In questa sessione verranno illustrati esempi di progetti nell’ambito dei quali sono state sviluppate tecnologie per diversificare l’approvvigionamento e implementare strategie circolari di estrazione di materiali da prodotti complessi a fine vita. Un particolare focus sarà dedicato alla valorizzazione degli smartphone mediante tecnologie sviluppate nell’ambito del progetto PORTENT, con successiva illustrazione di tecnologie sviluppate nell’ambito di altri progetti per la valorizzazione di batterie, pannelli fotovoltaici e RAEE in generale.

    09:00 Registrazione

    09:25 Approvvigionamento sostenibile delle Materie Prime Critiche
    Claudia Brunori, ENEA
    09:40 Iniziative Italiane sui CRM
    Barbara Clementi, MIMIT
    10:00 Iniziative Europee CRM
    Fabio Pegorin, KIC RM

    10:15-11:00 Il progetto PORTENT
    Il progetto PORTENT
    Danilo Fontana, ENEA
    I risultati conseguiti
    Massimiliana Pietrantonio, ENEA
    Maria Luisa Astolfi, Sapienza Università di Roma

    11:00-12:00 Altri esempi di innovazione
    RAEE: L’innovazione tecnologica in Erion: i progetti RENEW e New-RE”
    Irene Pellucchi, ERION
    Il progetto Just2CE
    Renato Passaro, Università degli Studi di Napoli Parthenope
    Batterie: Progetto Cariplo TECH4LIB
    Antonella Cornelio, Università degli Studi di Brescia
    Progetto ACROBAT, Progetto EUBATIN
    Federica Forte, ENEA
    Pannelli fotovoltaici: Progetto IEMAP- Mission Innovation
    Marco Tammaro, ENEA

    12:00 Conclusioni
    Marco Tammaro, ENEA

    WordPress Lightbox