POWMIXIL MISCELATORE CUSTOM DI POLVERI METALLICHE PER LA MANIFATTURA ADDITIVA

Il progetto POWMIX, realizzato da SÒPHIA HIGH TECH, è incentrato sullo sviluppo e l’industrializzazione di un miscelatore custom di polveri metalliche per il settore dell’additive manufacturing.

La tecnica di miscelazione a letto fluido assistita da campi acustici consiste in una duplice azione di un gas in pressione e di un campo di pressione sonora. Tali azioni mescolano ed amalgamano miscele di polveri metalliche da utilizzare per la produzione di oggetti, caratterizzati da un elevato livello di personalizzazione sia per forma che per materiale, mediante tecnologie additive quali Cold Spray e 3D printing.

L’impianto di miscelazione avanzata ad impulso sonori è composto da:

  • Un reattore di fluidizzazione: al suo interno sono presenti
    le polveri elementali da miscelare;
  • Struttura di supporto: garantisce la movimentazione
    del reattore per il carico/scarico delle polveri;
  • Sistema di generazione e propagazione del campo acustico;
  • Sistema di gestione e monitoraggio: permette un controllo continuo della qualità sul processo.

Creazione del miscelatore campione che precede la realizzazione di un impianto su scala industriale

+20 addetti da integrare nel progetto

L’obiettivo finale del progetto è stato quello di progettare, sviluppare e produrre un miscelatore industriale in grado di realizzare mix omogenei (su scala micrometrica) di polveri metalliche, la cui composizione viene definita sulla base delle specifiche di funzionamento del componente da realizzare in 3D Printing.

Il progetto POWMIX è incentrato sullo sviluppo e l’industrializzazione di un miscelatore custom di polveri metalliche per il settore dell’additive manufacturing in grado di garantire un elevato livello di personalizzazione sia per forma che per materiale.

Antonio Caraviello
CEO Sòphia High Tech S.r.l.

Contatti