Università degli Studi di Napoli Federico II

L’UniNa Università Federico II di Napoli fu fondata il 5 giugno 1224 ed è stata intitolata a Federico II per sottolineare le sue antiche origini, quando l’imperatore Svevo, nonché Re di Sicilia, da Siracusa emanò l’editto istitutivo. Può fregiarsi del titolo di università più antica di Europa.

Durante la storia plurisecolare ci sono stati numerosi momenti oscuri e battute d’arresto, ma anche forti slanci innovativi che attirarono sui suoi docenti l’attenzione del mondo universitario e accademico europeo. Anche durante fasi più complicate non perse mai la sua forza di attrazione su una popolazione studentesca provinciale, che nella formazione universitaria vedeva delle prospettive di ascesa sociale e di elevazione culturale. L’UniNa Università Federico II di Napoli prevede attualmente 13 aree didattiche tra corsi di laurea triennale, magistrale e magistrali a ciclo unico:

  • Agraria;
  • Architettura;
  • Economia;
  • Farmacia;
  • Giurisprudenza;
  • Ingegneria;
  • Medicina e Chirurgia;
  • Medicina Veterinaria;
  • Scienze Biotecnologiche;
  • Scienze MM.FF.NN.;
  • Scienze Politiche;
  • Sociologia;
  • Studi umanistici.