VIRTUAL INSPECTIONIL SOPRALLUOGO VIRTUALE PER SEMPLIFICARE LE GARE PUBBLICHE

Virtual Inspection (Patent Pending), sviluppato dalla startup Itaprosol, è una soluzione ICT, permigliorare tecnologicamente il processo di sopralluogo di una gara d’appalto, creando il passaggio dal fisico al digitale. Virtual Inspection, infatti, consente di trasformare il sopralluogo tradizionale fisico in un completo sopralluogo virtuale, rendendo la procedura più funzionale e trasparente, migliorando la performance di una gara d’appalto, riducendo i costi e tempi sia per gli enti che per le imprese, agendo anche sull’abbattimento delle emissioni di CO2. Il servizio nasce per rispondere alle esigenze di modernizzazione, semplificazione e flessibilità delle procedure nelle gare d’appalto nell’ottica di incrementare competizione e trasparenza.

È fruibile in remoto h 24 su qualsiasi device, attraverso la piattaforma di e-procurement itaprosol.it.

L’operatore economico che fruisce del Servizio Virtual Inspection potrà ottimizzare la propria attività lavorativa, abbattendo i problemi di logistica e di tempo, e riducendo anche i costi aziendali per l’esecuzione del sopralluogo oggetto di una gara d’appalto.

Virtual Inspection è già oggetto di domanda di brevetto depositata da parte di Itaprosol srl

Virtual Inspection permette quindi di effettuare un sopralluogo virtuale centralizzato, automatizzato e di rapido accesso, per gare incentrate sull’affidamento di forniture, servizi, lavori pubblici e progettazione, in modalità interamente telematica. L’ispezione virtuale ed immersiva a 360° degli ambienti oggetto di gara viene validata dal rilascio del “Virtual Inspection Certificate” che potrà essere scaricato in realtime dall’impresa.

Maria Marino
CEO Itaprosol Srl

Contatti